Una cultura per lo sviluppo locale

Convegno

UNA CULTURA PER LO SVILUPPO LOCALE

Le politiche culturali per il futuro delle Marche

28 FEBBRAIO 2020,  ore 9.30

ISTAO, Villa Favorita
Largo Giorgio Fuà – Ancona

PROGRAMMA
09.30  REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI
10.00  SALUTI E INTRODUZIONE AI LAVORI

Pietro Marcolini, Presidente ISTAO
Luca Ceriscioli
, Presidente Regione Marche
Moreno Pieroni, Assessore Cultura Regione Marche
Fabio De Chirico, Dirigente Direzione Generale Creatività contemporanea e Rigenerazione urbana del MiBACT

10.30 GLI SCENARI DELLO SVILUPPO TERRITORIALE A BASE CULTURALE

Introduce e coordina
Raimondo Orsetti, Servizio Sviluppo e Valorizzazione delle Marche

Aldo Bonomi, Consorzio A.A.STER e Osservatorio per la Cultura Regione Marche
Andrea Cancellato, Federculture
Luca Dal Pozzolo, Fondazione Fitzcarraldo
Fabio Renzi, Fondazione Symbola

11.30  TESTIMONIANZE

Introduce Simona Teoldi, P. F. Beni e Attività culturali Regione Marche
Coordina Tonino Pencarelli, UniUrb e Osservatorio per la Cultura Regione Marche

Progetto ADRIATICO
Gianluca Carrabs, SVIM
Progetto AMAMI
Andrea Spaterna, UniCAM
Progetto IMPRESA CINEMA
Francesca Petrini, Fondazione Marche Cultura
Massimiliano Sport Bianchini, ARCI Regione Marche
Progetto FLAMINIA NEXTONE
Paolo Clini, UnivPM
Progetto PLAYMARCHE
Roberto Perna, UniMC
Progetto SINC
Carlo Pesaresi, Osservatorio per la Cultura Regione Marche
Gilberto Santini, Consorzio Marche Spettacolo

12.15  PRESENTAZIONE DELLA RICERCA ISTAO

Introducono Simona Teoldi e Sabrina Dubbini

Nicola Cucchi
Rebecca Marconi
Francesco Turchetti

13.00  LIGHT LUNCH

14.00  LO SVILUPPO A BASE CULTURALE E IL QUADRO INTERNAZIONALE

Coordina Cristina Loglio, Tavolo tecnico Europa Creativa

Silvano Bertini, Servizio Attività produttive, Lavoro e Istruzione Regione Marche
Silvia Costa, Commissario straordinario del governo, già Europarlamentare
Alessandro Leon, Associazione Economia della Cultura e Osservatorio per la Cultura Regione Marche
Pietro Petraroia, Il Capitale Culturale e ICOM-UNESCO
Maria Luisa Polichetti, Osservatorio per la Cultura Regione Marche
Vittorio Salmoni, Città Creative Unesco

16.00 CONCLUSIONI