54° Master in Strategia e management d’impresa

54° MASTER IN

STRATEGIA E
MANAGEMENT D’IMPRESA

NEL NUOVO PARADIGMA DELLA CONOSCENZA:
ORGANIZZAZIONI FLESSIBILI, CYBERSECURITY, SMART
WORKING, ECONOMIA CIRCOLARE

Percorso full time
Aula: 4 mesi
Experience: 2 mesi
Stage: 4 mesi
Inizio 26 ottobre 2020
Iscrizioni entro 16 ottobre
Selezioni 7 e 20 ottobre (in due turni)

Specializzazione a scelta tra

  • Analytics for Business
  • Digital Marketing
  • Human Resource Management
  • International Management

OBIETTIVI

Il “Master in strategia e management d’impresa” mira a fornire una preparazione tecnica e manageriale attraverso un approccio pragmatico, interdisciplinare e interculturale. La nostra sfida è quella di preparare persone che abbiano non solo uno stile di leadership etico e sostenibile, ma anche capacità di analisi, velocità di reazione, proattività, flessibilità, immaginazione, pensiero critico, coraggio e soprattutto tanta passione.

FIGURA IN USCITA

Le figure in uscita saranno in grado di assumere ruoli di responsabilità all’interno delle imprese e del sistema economico e avranno maturato competenze per operare in diverse aree dell’azienda: marketing, trade, commerciale, logistica, produzione, risorse umane, innovazione, data analysis, controllo di gestione e finanza.

DESTINATARI

Il Master si rivolge a laureati in discipline economiche, ingegneristiche, scientifiche, giu­ridiche e umanistiche con un’ottima conoscenza della lingua inglese e una forte propensione a mettersi in gioco. La convivenza di profili di estrazione culturale diversa rappresenta una grande ricchezza e un’opportunità di crescita per i partecipanti le cui competenze trasversali e relazionali vengono continuamente allenate per prepararsi al mondo del lavoro.

STRUMENTI DI LAVORO

Lingua: Italiano/inglese
Modalità erogazione: in presenza e on-line su piattaforma dedicata.

COSTI E BORSE DI STUDIO

La quota di frequenza è di 7.500,00 Euro e potrà essere corrisposta in più rate:

  • I rata 700 € al momento dell’ammissione
  • II rata 1.700 € entro il 23 novembre 2020
  • II rata 1.700 € entro il 11 gennaio 2021
  • III rata 1.700 € entro il 8 febbraio 2021
  • V rata 1.700 € entro il 15 marzo 2021

Coordinate Bancarie ISTAO:
INTESA SAN PAOLO – IBAN IT89T0306902609100000001145

Borse e agevolazioni saranno assegnate tenendo conto del merito

A candidati che, sulla base del processo di selezione, risultino particolarmente meritevoli, l’ISTAO si riserva la possibilità di assegnare ulteriori borse di studio a totale copertura della tassa di frequenza.

SEDE

L’ISTAO ha sede a Villa Favorita, palazzo settecentesco restaurato all’interno di un grande parco a pochi chilometri dalla città. La struttura, dotata di ampi spazi interni ed esterni, garantisce lo svolgimento della didattica conformemente alle regole sul distanziamento fisico.

LA STRUTTURA DEL MASTER

Il master si articola in un percorso che prevede:

  • una prima fase di formazione in General Management e attività esperenziale in azienda;
  • una seconda fase di specializzazione che include un project-work in azienda;
  • una esperienza di una settimana in partnership con una università straniera;
  • uno stage di fine corso della durata massima di 6 mesi.

I CONTENUTI

Partendo dall’introduzione ai concetti basici di economia e impresa, attraverso incontri e conversazioni aperte con esperti, studiosi e professionisti del mondo economico, sociale, istituzionale, si amplia la visione dei fenomeni micro e macro alle interconnessioni e ai trend globali. Il modulo prevede una attività di ricerca operativa guidata finalizzata allo sviluppo di data analytics.

Obiettivo del modulo è sviluppare conoscenze e competenze in ambito economico finanziario con riferimento alle condizioni attuali di mercato, alle nuove tecnologie (FINTECH) e a una organizzazione di impresa flessibile e connessa per processi. Questa macro-area fornisce i “tools” necessari a leggere, interpretare e valutare le performance d’azienda.

Il modulo è fondamentale per comprendere come il cambiamento tecnologico organizzativo dall’ambito produttivo si amplia e investe tutta l’impresa (sistemi di approvvigionamento, supply chain, nuove filiere, nuovi modelli Uomo-Macchina) e i suoi rapporti con i territori, i mercati di sbocco e di approvvigionamento e i centri di innovazione (Digital Hub, Piattaforme tecnologiche,…) in un modello di Open Innovation.

Partendo da una visione integrata della gestione economico-finanziaria con le altre funzioni aziendali, questa macro-area fornisce i “tools” necessari a leggere, interpretare e valutare le performance d’azienda. I partecipanti conosceranno gli strumenti operativi per la rendicontazione e il monitoraggio di costi e ricavi, per la creazione del valore e la ricerca dell’efficienza, per la pianificazione. Gli allievi saranno in grado di avanzare proposte per implementare sistemi di gestione coerenti con gli scenari di business attuali e prospettici. I principali moduli:

  • Analisi e gestione della performance economica-finanziaria
  • Elementi di Finanza Internazionale
  • Costi Industriali
  • Budgeting e Reporting
  • Finanza Comportamentale
  • Finanza e Tecnologia
  • Merger&Aquisition

La macro-area affronta temi inerenti le attività di organizzazione, pianificazione ed esecuzione della produzione e della supply chain. Le attività esecutive, il flusso e lo stoccaggio di materiali e di prodotti finiti possono essere ottimizzati per ridurre costi ed errori, per innalzare la qualità e il servizio offerto al cliente e per creare valore.
Particolare attenzione viene posta sugli strumenti e sulle nuove tecnologie digitali che consentono di monitorare e potenziare le performance operative. I partecipanti saranno coinvolti in laboratori ed attività pratiche all’interno del contesto di una minifabbrica.

  • Il passaggio dall’organizzazione “classica” per reparto, alla lean production fino all’industria 4.0
  • L’impatto delle nuove tecnologie sull’organizzazione del lavoro: competenze e leadership nei modelli di people management
  • Dal prodotto al mercato
  • La gestione della supply chain per il business internazionale
  • Dai sistemi informativi alla fabbrica digitale
  • Competition game in minifabbrica

La funzione Marketing è presentata con riferimento all’Organizzazione Flessibile nella definizione più innovativa: trasversale, multicanale, soprattutto integrata con le altre funzioni aziendali. Le dimensioni tradizionali del mktg (comunicazione, sales, trade) sono riviste in funzione del cambiamento tecnologico e sociale: nuovi tools per nuovi consumatori e nuovi mercati. Le sfide più innovative si giocano sui temi dell’E-commerce e della Customer Experience.

E’ questo uno dei moduli caratterizzanti del master per ricondurre strumenti comportamenti e obiettivi del management aziendale alle scelte valoriali di etica, sostenibilità e responsabilità civile e sociale. Le attività sono organizzate in testimonianze e interventi su casi di impresa positiva, nuovi modelli di business in ottica di economia circolare, nuove forme statutarie e organizzative (B-Corp).

Come si realizza nell’impresa il nuovo paradigma della conoscenza? Che impatto ha la digitalizzazione sul modello di business e sui comportamenti di una organizzazione? Per quali aree e funzioni le tecnologie aprono nuove opportunità e modalità di lavoro? Dal lancio di un’idea o di un prodotto alla pianificazione e gestione di progetti quali sono gli strumenti innovativi a disposizione? Come la pandemia ha cambiato la priority list delle imprese? Si affronterà il tema della pianificazione strategica tenendo conto dei quesiti che oggi ogni impresa si deve porre.

Le trasformazioni sociali, tecnologiche e normative hanno un impatto enorme sui comportamenti delle persone e sulla qualità delle conoscenze richieste nell’impresa. In questo modulo sono affrontati temi e analizzati strumenti per il potenziamento delle competenze «soft» e per orientare al meglio i corsisti nell’approccio al mondo del lavoro.

La conoscenza della lingua inglese rappresenta un elemento imprescindibile per operare in un contesto professionale ed internazionale. Oltre a misurare il livello di conoscenza dell’inglese in fase di ingresso, durante il Master verrà articolato un percorso di approfondimento di business english con docenti madrelingua. E’ prevista una sessione facoltativa per l’ottenimento di una certificazione di Business English (B2 o C1) rilasciate dal Cambridge English e riconosciute a livello internazionale.

METODO DI LAVORO

Da sempre il metodo di lavoro in ISTAO si contraddistingue per un forte pragmatismo: laboratori aziendali, testimonianze di manager e imprenditori, progetti in azienda, si alternano con momenti di formazione in aula. I diversi background degli allievi stimolano la contaminazione reciproca e le attività didattiche favoriscono l’utilizzo di metodologie e approcci multidisciplinari. La modalità di lavoro in gruppo e i laboratori simulano così l’attività quotidiana delle realtà aziendali. Al rigore scientifico delle tecniche manageriali trattate da docenti (prevalentemente manager e consulenti), si uniscono le testimonianze di taglio strategico fornite da imprenditori o esperti del contesto economico e culturale offrendo in tal modo una visione globale.
Le metodologie laboratoriali e sperimentali utilizzate e un percorso di orientamento one to one puntano a valorizzare le conoscenze e le attitudini dei partecipanti al fine di agevolare l’inserimento in realtà aziendali in linea con le caratteristiche di ognuno.

PROGETTI IN AZIENDA

Attraverso i progetti in azienda, gli allievi hanno l’opportunità di partecipare ad esperienze pratiche per “allenarsi” ai comportamenti imprenditoriali e manageriali più efficaci. Mettendosi in gioco in prima persona, sperimentano le proprie attitudini, interessi e passioni in un contesto lavorativo, risolvono casi concreti proposti dalle imprese, sperimentano soluzioni innovative affinando le competenze tecniche acquisite in aula, presentano i risultati raggiunti confrontandosi con manager e imprenditori.

ORIENTAMENTO E STAGE

Il Master si conclude con uno stage individuale. Questa importante esperienza viene pianificata con cura dall’Ufficio Placement che assicura il monitoraggio su tutto il processo e sui singoli progetti. Gli allievi vengono supportati nella preparazione del curriculum, allenati ad affrontare proficuamente colloqui di selezione, guidati alla scoperta dei propri talenti e inclinazioni. Lo stage è sempre una scelta dell’allievo al termine di un percorso di orientamento individuale. Dopo il Master, l’attività di networking tra gli allievi continua attraverso le attività dell’Alumni CLUB.

SPECIAL PROGRAMME

I corsisti del Master hanno la possibilità di partecipare ad un programma, progettato in collaborazione con una business school internazionale.

PROCEDURE DI AMMISSIONE

Per partecipare alle selezioni è necessario compilare l’apposito modulo e inviare la documentazione richiesta a informa@istao.it:

  • 1 foto formato tessera
  • una breve lettera nella quale il candidato valuti le proprie esperienze di studio e di lavoro, esponga gli orientamenti per l’attività futura e spieghi le ragioni per cui desidera partecipare al corso;
  • certificati degli studi compiuti, con l’indicazione del voto finale di laurea e delle votazioni riportate nei singoli esami;
  • eventuali pubblicazioni;
  • curriculum vitae;
  • documentazione delle attività di ricerca e di lavoro eventualmente svolte e qualsiasi altro titolo che il candidato ritenga utile presentare (anche lettere di presentazione di insegnanti e/o datori di lavoro).

Le prove di selezione (in due turni il 7 e il 20 ottobre 2020) mirano a verificare le attitudini, le capacità e le motivazioni di ciascun candidato e prevedono:

  • Prove scritte. Test di cultura generale ed economia, test di inglese, produzione scritta.
  • Prova di gruppo.
  • Colloqui di selezione (2 commissioni).

La graduatoria finale verrà determinata in base al punteggio ottenuto secondo la seguente modalità: Prove scritte 20%; Prova di gruppo 20%; Colloqui di selezione 60%. Il punteggio verrà espresso in decimi e la soglia di ammissione è pari a 5/10.
Sono previsti dei colloqui telefonici con i candidati dopo la ricezione della domanda.

PERCORSI DI SPECIALIZZAZIONE

Oltre ad approfondire i principali temi di frontiera dell’economia e delle tecniche di management e a fornire ai partecipanti un ventaglio di esperienze pratiche che possa permettere loro di “allenarsi” a comportamenti imprenditoriali e manageriali efficaci, all’interno del Master è prevista l’attivazione di percorsi di specializzazione funzionali. Questi rappresentano l’occasione concreta per gli allievi di mettersi in gioco in prima persona, sperimentando le proprie attitudini, interessi e passioni verso una particolare area aziendale o affinando conoscenze e competenze di un determinato ambito specifico al fine di agevolare un futuro inserimento professionale.
Ogni percorso di specializzazione sarà articolato in:

  • lezioni di approfondimento specialistico;
  • testimonianze di manager e imprenditori;
  • project work.

Le specializzazioni saranno attivate al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Analytics for Business

Questo percorso di specializzazione approfondisce gli aspetti più tecnici della gestione d’impresa in senso stretto al fine di maturare una capacità di visione del business a 360° e una conoscenza delle principali tecniche di misurazione della performance su vari livelli. Competenze che possono rappresentare elementi preziosi per chi intenda entrare in una piccola e media impresa ma che possono valorizzare anche quei profili che ambiscono a raggiungere posizioni di guida in gruppi multinazionali. Il percorso specialistico è suggerito a coloro che mirano a coprire ruoli nel controllo di gestione, nell’operations o nella direzione generale e costituiscono prerequisiti essenziali delle buone basi di economia e statistica. Il project-work sarà organizzato con l’obiettivo di affiancare gli allievi a figure, come il controller, che ricoprono ruoli trasversali a stretto contatto con la direzione generale.

Digital Marketing

Il percorso di specializzazione in Digital Marketing si rivolge a coloro che intendono approfondire la conoscenza dei più evoluti strumenti di marketing con un approccio pragmatico e sperimentale al fine di comprenderne la reale applicabilità nei contesti aziendali. Il percorso approfondisce i processi decisionali e operativi utilizzando l’analisi e la gestione dei dati. In particolare vengono analizzati gli strumenti e le piattaforme necessarie alla realizzazione di esperienze online di successo, costruire funnel, gestire campagne SEO e SEM, sfruttare le potenzialità del Marketing Digitale e dell’E- Commerce. I partecipanti avranno inoltre l’opportunità di cooperare in affiancamento ad un digital marketing manager in occasione del project-work per comprendere le reali dinamiche di questa funzione in azienda (diverse a seconda del settore e del contesto di riferimento) e acquisire alcuni tools specifici.

Human Resource Management

Il percorso di specializzazione in Risorse Umane è destinato a coloro che vogliono conoscere i principali strumenti di gestione della funzione HR dal momento che una coerente gestione delle persone rappresenta oggi un elemento decisivo per agevolare i processi di sviluppo e innovazione. Attraverso il contributo di manager che operano in tale ambito verranno trattati i principali aspetti del people management: job analisys e sviluppo oganizzativo, work-force planning e payroll management, contrattualistica, recruiting e employer branding, performance management e strumenti per lo sviluppo del personale. L’opportunità di vivere un’esperienza di project-work in area Risorse Umane permetterà di focalizzare l’attenzione su uno o più dei processi tipici di questa funzione e acquisirne gli strumenti specifici.

International Management

Il percorso di specializzazione in International Management è focalizzato sugli strumenti necessari a favorire i processi di internazionalizzazione e a promuovere l’apertura delle imprese al commercio estero. Il percorso approfondisce la gestione dei mercati e del network a livello internazionale per generare nuove opportunità di business. Verranno affrontate le problematiche doganali, fiscali, contrattuali e di protezione dei marchi per acquisire maggiore conoscenza della pipeline dell’export management: i processi, le dinamiche e l’interazione tra le diverse figure professionali coinvolte. Anche il project-work sarà occasione per i partecipanti di cimentarsi nella soluzione di problematiche concrete di taglio internazionale sottoposte dalle aziende.

Informazioni
Tel. 0712137011 – informa@istao.it