Master in Strategia e Management d’Impresa, 49a edizione


Durata 10 mesi
– 4 mesi in aula
– 2 mesi project-work
– 4 mesi di stage


(49ª edizione)  2015

Inizio 9 novembre 2015

percorso full time

 

Il Master in Strategia e Management d’Impresa è un percorso accreditato ASFOR che fornisce una visione generale del sistema azienda.

Scadenza domande 26 ottobre 2015
Selezioni 28 e 29 ottobre 2015


Il Master in Strategia e Management d’impresa si rivolge a laureati in discipline economiche, ingegneristiche, giuridiche e umanistiche con una buona conoscenza della lingua inglese. Le metodologie e l’approccio pragmatico del Master offrono l’opportunità di valorizzare i diversi profili in vista dell’inserimento in realtà organizzative e in aree aziendali in linea con le caratteristiche dell’allievo.

LE NUOVE STRATEGIE DI MANAGEMENT NELL’IMPRESA

Lavorare in organizzazioni complesse come l’impresa richiede una preparazione adeguata e coerente con i principi che regolano oggi il mercato e determinano la capacità delle aziende di creare valore: capacità di analisi, immaginazione, velocità di calcolo e reazione, proattività, comprensione o “game rules” e rispettabilità.
La competitività delle aziende si gioca sempre più sulla qualità delle risorse impiegate: il contesto odierno seleziona
infatti le imprese (e le persone che vi lavorano) sulla base di valori e di competenze che nell’arco di pochi anni si sono rapidamente modificati arrivando a modellare nuovi modelli organizzativi ed economici di business.
Le figure manageriali sono gli attori e i motori del cambiamento organizzativo perché ad essi è assegnato il compito di tradurre stimoli, idee e strategie in soluzioni tecniche operative. Oggi come non mai la formazione manageriale si deve modulare e affinare sulle effettive esigenze delle imprese che partecipano attivamente alla costruzione dei percorsi per sviluppare le competenze secondo le loro necessità.


Mantenendo la struttura e le aree didattiche che hanno da sempre costituito il percorso del MASTER IN STRATEGIA E MANAGEMENT D’IMPRESA, questa edizione presenta le seguenti novità:

freccia_rossa

Ampliamento di contenuti e strumenti nell’area dedicata alla preparazione e all’entrata nel mondo del lavoro: nuovi format per lo sviluppo di capacità relazionali, di adattabilità, per la gestione di sé nei contesti mutevoli e innovativi; role play, storytelling e interattività di gruppo per la risoluzione di problemi e lo sviluppo di capacità di ascolto, equilibrio, rispetto di sé e degli altri; strumenti e tecniche di visione e analisi dei processi aziendali e di rete.

freccia_rossa

Focus esperienziali (laboratori e business game) sugli strumenti di gestione richiesti dalle imprese nelle aree della sostenibilità economica e sociale (new budgeting models; nuovi format e nuovi codici di responsabilità sociale), del marketing (social & web, esperienziale), del people management (modelli di leadership partecipativa), della progettazione e dell’innovazione (design thinking, modelli di rete e di sistema).

freccia_rossa

Execution Management in English. Tra le attività finalizzate a sviluppare le competenze avanzate di Business English (listening, speaking and writing), nel corso della fase d’aula alcuni moduli verranno tenuti da manager e professionisti madrelingua che approfondiranno i temi manageriali e proporranno focus aziendali in modalità partecipativa con svolgimento di task e presentazioni finali da parte degli allievi.



smi_2015_a

Il Master in Strategia e Management d’Impresa mira a formare giovani manager capaci di operare nei mutevoli contesti organizzativi, in mercati tradizionali e innovativi, nazionali e internazionali, integrando nel programma contenuti e temi proposti dalle imprese che collaborano attivamente con ISTAO.


Il Master ha come obiettivo lo sviluppo di:

freccia_rossa

COMPORTAMENTI
MANAGERIALI

Attraverso attività laboratoriali, team work, role play e simulazioni si addestrano i futuri manager ad operare con efficacia in qualsiasi contesto aziendale sviluppando un approccio imprenditivo e la capacità di visione e anticipazione dei cambiamenti.

freccia_rossa

COMPETENZE
TECNICO-MANAGERIALI

Attraverso moduli dedicati, docenze specializzate di professionisti del settore e case studies, si sviluppano le competenze tecnico-manageriali che consentono di agire sulla business strategy e sulla business efficency dell’azienda.

freccia_rossa

CONOSCENZE
SPECIALISTICHE

In questa macroarea si sviluppano le conoscenze specialistiche della gestione d’azienda attraverso moduli didattici e progetti di addestramento all’analisi e all’intervento sul campo con riferimento ai differenti aspetti del management.



AREA 1
ORIENTAMENTO
E TEAM WORKING

Nella prima area si sviluppano i comportamenti manageriali che guideranno i percorsi individuali degli allievi. L’orientamento si sviluppa attraverso tre livelli: percorso di autoconsapevolezza, conoscenza del mercato del lavoro e sviluppo di comportamenti trasversali come: capacità di team working, public speaking, comunicazione, negoziazione, gestione dello stress, leadership, people management, business english.

AREA 2
ECONOMICS
FOR BUSINESS

L’area, attraverso alcune lezioni introduttive, mira a fornire una introduzione ai principali aggregati e strumenti economici utili all’analisi e all’interpretazione di strutture, azioni e comportamenti di organizzazioni e soggetti sui mercati. Sono introdotti elementi di micro e macro economia, concetti di etica economia e business, elementi di statistica e analisi dati, concetti base di organizzazione e mercato, evoluzione dei modelli organizzativi e di business. Sulla base delle conoscenze acquisite gli allievi saranno coinvolti nella stesura di un report su un tema di attualità economico/industriale.

  • Economics for business
  • Elementi di macro e micro economia per il business
  • Statistica di base
  • Strategie di integrazione verticale
  • Etica ed economia 
  • Ricerca sul campo

AREA 3
ORGANIZZAZIONE
E STRATEGIE
DI IMPRESA

In questa area è presentata l’“impresa” nella sua complessità funzionale, economica, organizzativa e strategica. I partecipanti imparano ad analizzare l’impresa nei suoi processi funzionali e interattivi e a interpretare le scelte di mercato e di governance con riferimento agli scenari di cambiamento e ai mutevoli fattori di competitività. Gli allievi saranno coinvolti in attività di lettura e decodifica dei modelli aziendali direttamente in azienda.

  • Organizzazione e modelli organizzativi d’impresa
  • Processi e tecniche di rappresentazione
  • Strategie d’impresa
  • Strategie di internazionalizzazione
  • Strategy into action: dalla pianificazione all’azione (simulazione di gestione d’azienda)
  • Turnaround
  • Workshop aziendali e seminari

AREA 4
ACCOUNTING
E PIANIFICAZIONE
AZIENDALE

Affronta il tema dell’analisi dei costi e della valutazione degli aspetti finanziari come supporto alle decisioni aziendali di breve e di lungo periodo. Le singole unità didattiche spaziano dall’analisi di bilancio di esercizio al controllo di gestione, fino alla finanza straordinaria e alle scelte di pianificazione strategica.
Il modulo include interventi finalizzati a sviluppare familiarità con le principali tecniche di gestione aziendale. La crescente complessità del contesto competitivo e l’impatto delle tecnologie informatiche sulla gestione dell’azienda richiedono competenze professionali aggiornate e capacità di leggere l’andamento economico finanziario oltre a tradurre i dati in informazioni e decisioni strategiche.

  • Obiettivi e strumenti della contabilità aziendale
  • Analisi economica e finanziaria
  • Il controllo dei costi per le decisioni aziendali
  • Controllo di gestione
  • Budgeting
  • Corporate Finance
  • Mergers & Acquisition

AREA 5
MARKETING
AND SALES

L’Area sviluppa le competenze relative alle strategie e alle politiche di marketing, comunicazione e sales più efficaci, spaziando dagli strumenti tradizionali al mondo web. Si forniscono gli elementi di base per una lettura del contesto competitivo in cui opera l’impresa e per una corretta gestione delle reti commerciali. Principale obiettivo del modulo è quello di fornire, attraverso i diversi insegnamenti proposti, le metodologie e gli strumenti per la lettura del contesto competitivo in cui opera l’impresa e per la valutazione di nuovi target di mercato. Il taglio pratico delle lezioni coinvolge gli studenti nella elaborazione di veri e propri piani di Marketing.

  • Dal marketing strategico al marketing operativo
  • Web & Social Media marketing
  • Business intelligence
  • Sales Management
  • Strategie distributive, retail marketing & store management
  • Innovazione di prodotto e fattibilità economico-finanziaria: laboratorio
  • Workshop aziendali

AREA 6
RISORSE UMANE
E INNOVAZIONE

L’Area fornisce le principali e più aggiornate conoscenze relative al People Management con particolare focus sulla progettazione e implementazione di politiche e sistemi di gestione delle persone per ottimizzare e valorizzare potenzialità e risorse. Nell’area sono inoltre sviluppati gli strumenti di Project Management, l’architettura dei sistemi informativi aziendali e i processi di innovazione.

  • La funzione HR
  • People e performance management
  • Project Management
  • Il processo di innovazione
  • Business process rengineering
  • Sistemi informativi

AREA 7
OPERATIONS

Quest’ area sviluppa le conoscenze e le competenze relative alla organizzazione della produzione, funzione centrale per il conseguimento di risultati cost-saving e business efficiency. Acquisti, approvvigionamenti e logistica sono analizzate in una ottica di processo e di interfunzionalità con le altre funzioni aziendali. Elementi e tecniche di Supply Chain Management sono sviluppati con riferimento a casi aziendali attraverso workshop e simulazioni.

  • Il supply management e la gestione degli stock
  • Metodologie e tecnologie LEAN
  • Gli acquisti

AREA 8
PROGRAMMA ADI –
Addestramento Diagnosi
e Intervento

Area fondamentale del Master grazie alla quale l’allievo approfondisce le conoscenze acquisite durante la fase d’aula e sperimenta la realtà operativa aziendale. Il contatto con le aziende permette di vivere un’esperienza di lavoro stimolante, che fa emergere le caratteristiche professionali e personali di ciascun allievo. Il programma ADI prevede due fasi:

freccia_rossa

Prima fase:
PROJECT WORK

Nella prima fase gli allievi del Master, suddivisi in team, sono impegnati su uno o più progetti concordati preventivamente con singole aziende o altre organizzazioni, sotto la guida di tutor, docenti interni
Istao e di un responsabile aziendale. Lo svolgimento del project-work prevede due momenti decisivi: un primo appuntamento degli allievi in azienda, per un brief iniziale sul progetto, e una presentazione finale in cui viene consegnato un report scritto. Durante lo svolgimento gli allievi lavorano in azienda o all’Istao, a seconda della natura del progetto e delle richieste specifiche.


freccia_rossa

Seconda fase:
CHECK UP AZIENDALE

Il check up aziendale è un’attività che consente di lavorare su aspetti di interesse prioritario per la gestione delle aziende di oggi. Le imprese sono protagoniste nella co-progettazione e proposizione dei progetti di intervento finalizzati a introdurre miglioramenti o a risolvere criticità. Obiettivo del Check up è infatti verificare lo stato di salute dell’azienda e la sua capacità di reagire a eventi o anticiparli attraverso l’analisi del contesto di business e della struttura interna attraverso un primo approccio a livello generale di sistema (fatturato, clienti, tecnologia e know how, investimenti) e un secondo focalizzato su singole aree o processi.

 

AREA 9
EXECUTION
MANAGEMENT IN
ENGLISH

Il modulo si sviluppa trasversalmente a tutto il percorso formativo. Gli allievi suddivisi in gruppi sono seguiti da docenti madrelingua e coinvolti in simulazioni di contesti aziendali e role playing. Inoltre, nel corso della fase d’aula, alcuni moduli specialistici verranno tenuti da manager e professionisti madrelingua che approfondiranno temi di Management e proporranno focus aziendali in modalità partecipativa con svolgimento di task e presentazioni finali da parte degli allievi.

AREA 10
STAGE

Stage individuale della durata di 4 mesi.

 





La figura in uscita dal Master in Strategia e Management d’impresa è in grado di inserirsi nelle principali funzioni dell’odierno contesto organizzativo adottando, nello svolgimento delle attività legate ad una singola area aziendale, una visione organica e sistemica del governo dell’impresa e dei suoi processi.
Le aree occupazionali del profilo in uscita sono:
• Accounting
• Planning & Control
• Operations
• Organizzazione
• Finanza
• Marketing
• Sales & After Sales



La metodologia ISTAO ha sempre mirato a coniugare il metodo e il rigore scientifico con la pragmaticità e la vicinanza al mondo operativo aziendale. Attraverso i laboratori e i progetti in azienda e gli stage formativi, gli allievi sperimentano le conoscenze acquisite e sperimentano la realtà operativa aziendale. Il contatto con le aziende permette di vivere un’esperienza di lavoro stimolante che fa anche emergere le caratteristiche professionali e personali di ciascun allievo.
Il momento principale di tale scambio si traduce nella realizzazione del programma di Addestramento, Diagnosi e Intervento, mediante i quali gli allievi vengono preparati all’analisi di situazioni complesse o di problematiche, per individuare interpretazioni o ipotesi di soluzione da presentare all’azienda proponente.



Le docenze sono affidate a manager, professionisti e consulenti dei vari settori con una lunga e collaudata collaborazione con ISTAO che adottano una metodologia e un taglio didattico prettamente operativo.



La domanda, redatta sull’apposito modulo online,  dovrà essere accompagnata dalla seguente documentazione inviata all’ISTAO (informa@istao.it):

  • 1 foto formato tessera
  • una memoria nella quale il candidato valuti le proprie esperienze di studio e di lavoro, esponga gli orientamenti per l’attività futura e spieghi le ragioni per cui desidera partecipare al corso;
  • certificati degli studi compiuti, con l’indicazione del voto finale di laurea e delle votazioni riportate nei singoli esami;
  • una sintesi, non superiore ad una pagina, della tesi di laurea e di eventuali pubblicazioni;
  • curriculum vitae;
  • documentazione delle attività di ricerca e di lavoro eventualmente svolte e qualsiasi altro titolo che il candidato ritenga utile presentare (anche lettere di presentazione di insegnanti e/o datori di lavoro).



Le prove di selezione, 28-29 ottobre 2015, mirano a verificare le attitudini, le capacità e le motivazioni di ciascun candidato.
Si articolano in: test di selezione, Assessment Center e colloquio.

Il superamento delle prove scritte non è condizione di esclusione ai colloqui motivazionali

 Test di selezione
Il candidato affronterà tre prove scritte:
Cultura generale ed Economia. Tale prova è diretta ad accertare il livello di conoscenza di temi di attualità ad indirizzo socio-politico e di economia. Per la prova di economia si consiglia il seguente testo: Begg D., Fischer S., Dornbusch R., Microeconomia, McGraw-Hill.
Lingua inglese. Tale prova è diretta ad accertare il livello di conoscenza della lingua Inglese.
Produzione scritta in lingua italiana. Tale prova consiste nella rielaborazione sintetica di un testo selezionato; è volta a verificare la capacità di analisi, sintesi e di scrittura in italiano.

Assessment Center “Role Playing”
I candidati, in piccoli gruppi, sono invitati a sostenere una prova volta ad accertare la capacità di adattamento a situazioni avvicinabili a quelle reali tipiche della vita di azienda e più in generale degli ambienti di lavoro e simili a quelle che si verificheranno durante il Master. Attraverso la prova, osservatori esperti avranno la possibilità di individuare, nel comportamento dei candidati, indici di performance a completamento delle valutazioni emerse in sede di colloquio individuale.

Colloquio di selezione
Sono previsti colloqui individuali con più commissioni diretti a verificare le attitudini e le motivazioni dei candidati. A questa fase viene data un’attenzione particolare ai fini della selezione.

Definizione della graduatoria
La graduatoria di ammissione sarà determinata sulla base delle diverse prove che compongono la procedura di selezione.
Il punteggio massimo ottenibile è pari a 10 ed è determinato nella seguente modalità:
– Test di selezione: 20%
– Assessment Center: 20%
– Colloquio di selezione: 60%
Il punteggio minimo per essere ammessi è 5/10



La quota di frequenza è di 7.500,00 Euro e potrà essere corrisposta nelle seguenti rate:

• I rata – 700,00 € – al momento dell’ammissione
• II rata – 1.700,00 € – entro l’11 dicembre 2015
• III rata – 1.700,00 € – entro il 15 gennaio 2016
• IV rata – 1.700,00 € – entro il 19 febbraio 2016
• V rata – 1.700,00 € – entro il 18 marzo 2016

Coordinate Bancarie ISTAO

• INTESA SAN PAOLO – IBAN IT89T0306902609100000001145
• BANCA MARCHE – IBAN IT57Y0605502604000000006335
• UNICREDIT BANCA – IBAN IT02U0200802626000000681583
• BANCA POPOLARE DI ANCONA – IBAN IT35B0530802684000000012874



I migliori candidati individuati al termine delle prove di selezione, potranno accedere, in base alla graduatoria definita dalla Commissione, a borse di studio a copertura totale o parziale (pari al 50% della tassa di frequenza) per la partecipazione al Master.
Il Soggetto erogatore della borsa di studio, in funzione dei requisiti specifici, se richiesti, e attraverso una valutazione diretta, potrà a suo insindacabile giudizio assegnare la borsa tra gli eligibili.
Il beneficiario della borsa avrà l’obbligo di frequenza per tutta la durata del corso.
Dovrà produrre una relazione a metà corso e una a fine corso sull’attività svolta.

Banca Popolare di Ancona
Banca Popolare di Ancona
  • n. 2 borse totali intitolate a Luigi Bacci, riservate a laureati in discipline economiche
  • n. 1 borsa totale
Fiduciaria Marche
Fiduciaria Marche
  • n. 2 borse parziali intitolata a Loris Mancinelli, riservate a laureati in discipline economiche o giuridiche
logo Imab Group
Imab Group
  • n. 1 borsa parziale

KPMG
Studio Associato – Consulenza legale e tributaria (KPMG)
  • n. 1 borsa parziale, riservata a studenti con  una delle seguenti classi di laurea:
    –  Specialistiche 64/S o magistrale LM 56 in scienze dell’economia;
    –  Specialistiche 84 S o magistrale LM 77 in scienze economico-aziendali.
PluService.net
PluService
  • n. 2 borse parziali
Famiglia Vannucci
Famiglia Vannucci
  • n. 2 borse totali intitolate ad Adele ed Atto Vannucci



Tutti gli allievi ammessi al Master potranno usufruire di prestiti sull’onore a tassi particolarmente favorevoli. L’Ass-Istao contribuisce nella misura del 30% al pagamento degli interessi.