Lean Manufacturing

Tre diversi approcci per un solo obiettivo
Casi a confronto

SEMINARIO

in collaborazione con Considi e Jmac Europe:

 considi_t

 

Giovedì 15 maggio 2014

ISTAO – Villa  Favorita

 

 

La Lean manufacturing, Lean production o Produzione snella è un modello che non punta ad un aumento della produzione, ma ad una riduzione degli sprechi. E’ una metodologia di gestione che considera uno spreco la spesa per quelle risorse utilizzate per qualsiasi altro obiettivo che non sia la creazione di valore per il cliente. Essenzialmente, la Lean manufacturing si concentra sulla creazione di valore con il minor lavoro possibile.
La Produzione snella è una filosofia di gestione che deriva soprattutto dalla Toyota e dal suo Toyota Production System (TPS), ma grazie ai risultati raggiunti, è stata adottata anche negli USA e in Europa.

Lean Thinking, “Pensare Snello” è oggi una metodologia indispensabile e le aziende che non si adegueranno in tempo resteranno ai margini del mercato. Soprattutto in questo periodo di crescita ridotta, il metodo snello è fondamentale per la riduzione dei tempi di consegna, la riduzione di scorte e materiali, la riduzione del time to market (se applicato nell’area progettazione) ed in genere per la riduzione dei costi di produzione. Si tratta di elementi ai quali non si può assolutamente rinunciare per rimanere competitivi e puntare sullo sviluppo delle aziende; in altre parole, bisogna ripensare i processi organizzativi per rispondere in modo efficiente ed efficace alle richieste di mercato.

 

Programma

17.00
Iscrizione partecipanti

17.30
Saluti e introduzione al tema
Giuliano Calza – Direttore Generale ISTAO

Interventi:
Gianni Dal Pozzo – Amministratore Delegato CONSIDI
Fabio Salomone – COO di JMAC Europe

Modera
Fabio Dellantonio – Consigliere del Consiglio Direttivo Confindustria Ancona con delega all’Alta Formazione imprenditoriale

19,30
Chiusura lavori

                                              

La partecipazione all’incontro è gratuita.

 

Con il patrocinio di